Beauty & Make-up

COME RIMUOVERE LO SMALTO



Girovagando in internet abbiamo trovato un tutorial molto interessante che vi permetterà di rimuovere lo smalto molto velocemente e senza avere sprechi.
Vi basteranno un contenitore, due spugnette dove al centro saranno imbevute dall'acetone, per togliere in modo semplice ed efficace lo smalto, anche quello più resistente, senza vere le mani impregnate dall'odore del solvente.
Prima di buttare le spugnette, usatele nel verso in cui sono rimaste pulite, per evitare sprechi.
Questa soluzione non è adatta per rimuovere lo smalto semipermanente, in quanto necessita di un altro procedimento per la sua rimozione.

NAIL ART PER SAN VALENTINO



Si avvicina sempre di più San Valentino e noi non vogliamo farci trovare impreparate, così abbiamo selezionato una tra tante idee per la festa degli innamorati.
In questo caso abbiamo scelto un tutorial per realizzare una nail art con un cuore molto originale.
Per creare il cuore dall'effetto sfumato, vi basterà mettere due tonalità diverse di colori sopra ad una spugnetta e tamponarla sull'unghia, dove prima avete posizionato dello scotch con un cuore ritagliato.
Una volta che si sarà asciugato lo smalto, passate il top coat per rendere la nail art più duratura e lucente.
Consigliamo questa idea anche per le single, con la speranza di trovare il principe azzurro, su un cavallo bianco, ma possibilmente senza pantacollant! 


COME AVERE UNA BOCCA CARNOSA




Questo semplice tutorial vi permetterà di avere una bocca carnosa e sensuale.
Basta procurarvi una matita per le labbra marrone chiara, un rossetto nude e seguire step by step questo tutorial ed il gioco è fatto.
Questa è una dimostrazione che il trucco correttivo può fare miracoli e noi possiamo sentirci perfette senza andare dal chirurgo o spendere parecchi soldi. 
I segreti del make up non hanno confini! 

IL MAKE UP DEL GIORNO



Abbiamo scelto per voi un tutorial che vi aiuterà step by step, a realizzare questo make up ideale da abbinare con l'outfit di oggi.
Ombretto nude sfumato in fondo con il nero e il marrone e una linea sottile di eyeliner per creare uno sguardo più intenso da cerbiatta.
Sfumate l'ombretto anche nella parte inferiore dell'occhio e per l'interno, scegliete una matita chiara, o bianca o color panna.
Ultimate questo make up con una passata di mascara nero, sia sulle ciglia superiori che in quelle inferiori.
Per le labbra vi consigliamo un rossetto color salmone, per rimanere in tema con l'outfit del giorno e un velo di blush color pesca.


L'IMPORTANZA DI STRUCCARSI


Struccarsi è un procedimento noioso, soprattutto quando ritorniamo a casa tardi e molto stanche, ma è un gesto necessario che con il passare degli anni ci premierà con una pelle giovane e luminosa.


Durante la notte la pelle si rigenera, le cellule si rinnovano, quindi è essenziale che l'epidermide sia libera di respirare. Insomma struccarsi prima di andare a dormire, è un gesto d'amore obbligatorio nei confronti della nostra pelle.
Ma cosa succede se non ci strucchiamo? 
Il rischio principale è l'ostruzione dei pori: una mancata pulizia quotidiana genera foruncoli e punti neri. L'acne cosmetica, infatti è causata o peggiorata dalla mancata o errata pulizia del viso.
Si sviluppa quando i follicoli piliferi e le ghiandole sebacee, sono ostruiti dai prodotti cosmetici, causando la loro infiammazione.
Un'altra conseguenza che possiamo avere se non ci strucchiamo, è la pelle opaca e spenta: la mancata ossigenazione della pelle causa segni evidenti di stanchezza e occhiaie, portando così ad un invecchiamento cutaneo.
Come dobbiamo struccarci?
Struccare il nostro viso, prevede alcuni importanti fasi da rispettare.
Per struccare gli occhi, dobbiamo usare un struccante specifico, essendo la parte più delicata del nostro viso. Ci sono in commercio, proprio per questo, i detergenti bifasici, prodotti efficaci nella rimozione del make up più ostinato, che evitano di traumatizzare la delicata epidermide del contorno occhi. 
Per quanto riguarda il viso, è preferibile scegliere un latte detergente in base al proprio tipo di pelle.
E' consigliabile applicarlo con i dischetti struccanti, invece del classico batuffolo di cotone, perché la loro forma piatta e compatta permette di non disperdere il prodotto e di ottimizzare la pulizia.
Una volta versato il latte sul dischetto, si procede con movimenti circolari, dall'interno verso l'esterno. Usate più dischetti, fino ad eliminare tutte le tracce del make up, soprattutto cipria e fondotinta.
Fate attenzione alle salviette struccanti, non  puliscono in modo accurato e l'eccessivo sfregamento può causare irritazioni e rossori.
Attenzione anche all'acqua e sapone, soprattutto se avete la pelle secca, in ogni caso scegliete un sapone delicato. Prestate attenzione anche a come si asciuga il viso: tamponate con un asciugamano o una salvietta, ma non sfregate, perché la pelle andrebbe a subire uno stress eccessivo.
Dopo aver concluso la fase di detersione, usate del tonico o l'astringente, se volete purificare più a fondo e stringere i pori. 
Ora che il viso è pulito, applicate la crema per il contorno occhi ed una crema per la notte, da scegliere in base al tipo di pelle e all'età.

TUTORIAL: COME METTERE L'EYELINER



Oggi, per il make up del giorno, abbiamo selezionato un tutorial che vi spiega passo a passo come applicare l'eyeliner.
Un consiglio per chi è alle prime armi o non ha la mano ferma: procuratevi dei bastoncini di cotone per pulire le sbavature e le imperfezioni...gli occhi da cerbiatto sono assicurati! 


MAKE UP DEL GIORNO



Oggi vi proponiamo un make up neutro adatto per ogni outfit ed occasione: rossetto nude, ombretto sfumato dalle tonalità del marrone chiaro, mascara nero ed eyeliner, per dare un effetto romantico.



Nessun commento:

Posta un commento